Rutino, in Cilento

Un paese del Cilento ricco di storia, cultura e tradizioni
Cultura e tradizioni

Cultura e tradizioni

Rutino, paese ricco di storia, cultura e tradizioni si affaccia sul morbido invaso della diga Alento, tra dolci
colline, uliveti, vigneti, ficheti e campi.

La zeppola rutinese

La zeppola rutinese

Negli anni '70 le nostre nonne hanno inventato la tipica zeppola rutinese. Una genuina golosità da gustare ancora calda!

Enogastronomia

Enogastronomia

Rutino vanta una grande tradizione enogastronomica: Il Vino di Rutino è famoso in tutta Italia ed i suoi
formaggi sono una squisita eccellenza.

 La nostra storia

La nostra storia

Su di una collina, a dodici km da Agropoli, sorge Rutino, in Cilento. Sconosciuta è la data della sua origine. Il suo nome si identifica in “Rutiginum” che compare per la prima volta nel 954 in quel documento che parla della Translatio del corpo di San Matteo da Casalvelino a Salerno. Il paese si ritrova ancora menzionato in un rogito del 1053 come riportato dal Mazziotti. I ruderi scoperti nel passato nella zona Casatiti (casa di Tito) certamente testimoniano la vetustà del luogo ed i legami con la civiltà romana. A Rutino è possibile, tra l’altro, vedere un’interessante Torre Colombaia che risale al XVIII secolo e visitare la Chiesa di San Michele Arcangelo, che fu eretta in tempi assai remoti, certamente prima dell'anno mille. La seconda domenica di maggio, in onore della festività di San Michele Arcangelo, patrono del paese, a Rutino si tiene la Festa di San Michele Arcangelo, detta anche Festa del Volo dell'Angelo. Nel centro abitato esiste una fonte detta Fontana di San Matteo che, come ricorda un’iscrizione, sgorgò misteriosamente per dissetare i portatori delle sacre reliquie. Rutino, infatti, fa parte del Cammino di San Matteo, percorso di fede che rientra nell’ambito dei Cammini del brand “Campania Percorsi dell’Anima” istituito dalla regione Campania, quale tappa della traslazione delle spoglie dell’Apostolo ed Evangelista Matteo dal Cilento a Salerno avvenuta il 6 maggio 954 d.C.

Come raggiungerci

Scopri i nostri eventi sulla pagina Facebook

News e Eventi